ISSN 2239-8570

Violazione del diritto all’autodeterminazione sanitaria e onere probatorio, di Chiara Sartoris

La terza sezione di Cassazione torna sul tema dell’autonoma risarcibilità della violazione del diritto di autodeterminazione sanitaria, soffermandosi sullo specifico problema del quantum dell’onere probatorio. La vicenda origina da un caso di malpractice medica. Il colpevole ritardo diagnostico di una

Taggato con: , , ,
Pubblicato in News, Persona e diritti

Newsletter a cura di Giuseppe Vettori